scuola paritaria dell'infanzia

Scuola paritaria dell’infanzia, Pensionato femminile, Sezione primavera

BOVIO SELLITTI TRA PASSATO E PRESENTE

CASA DI ACCOGLIENZA FEMMINILEAttualmente la Casa ospita, in autogestione, delle studenti e delle donne che lavorano nella Scuola di Stato, alla Fiat, alla Posta, all’Ospedale, all’Istituto Penitenziario ecc. e che, per la lontananza, non possono tornare ogni giorno a casa, ma solo una volta alla settimana. Per la varietà dei lavori e dei rispettivi turni è un viavai di gente che, a suo dire, trova nel “Bovio-Sellitti” serenità, pace, spirito di famiglia e possibilità di condividere con le Suore il vissuto della giornata, di confidarsi, di chiedere consiglio.

 

SCUOLA DELL'INFANZIADal 28/02/2001, con Decreto n. 488/106, la Scuola diventa Paritaria. Gli alunni iscritti e frequentanti sono circa 85 divisi per età in tre sezioni: dei 3, dei 4 e dei 5 anni. Oltre al programma per l’età specifica, i bambini usufruiscono anche di Attività a Progetto: psicomotricità, musica, inglese, o altro, a seconda dell’età. Non manca l’attività di manipolazione, di disegno, di pittura, di recitazione ecc. Sua peculiarità è quella di essere una Scuola aperta, per cui i bambini spesso fanno attività insieme: i più grandi danno una mano ai più piccoli e le maestre sono interessate a tutti i bambini, senza distinzione. Il PTOF traccia l’identità propria della Scuola cattolica e il cammino didattico-educativo triennale, in sintonia con i criteri socio-culturali esigiti dalla Costituzione italiana, dagli Orientamenti e dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo.

 

SEZIONE PRIMAVERAPossono accedervi i bambini dai 24 ai 36 mesi di età. Non si tratta di una vera Scuola, ma di un Servizio socio-educativo integrato e aggregato alla Scuola dell’Infanzia. Qui i bambini imparano a stare con gli altri, a socializzare, a sviluppare il linguaggio, a confrontarsi con i più grandi che diventano modello e stimolo per la crescita personale. La sezione, per scelta, non supera mai i 18 bambini, affidati alle cure di una Educatrice e di un’assistente che, per esperienza di tanti anni, sono per i piccoli più che mamme. La richiesta è alta perché le mamme lavorano e il Comune non dispone di sezioni intermedie tra l’Asilo Nido e la sezione dei tre anni. La musica, il canto, il movimento, il racconto, sono le attività specifiche di questa fascia di età.

 

REGOLAMENTI E ISCRIZIONI PER I BAMBINI

La Scuola Bovio Sellitti è aperta dal lunedì al venerdì, dalle Ore 8,15 alle ore 16.00. Ingresso: 8,15 – 8,45 (e non oltre) Uscita: 15,30 – 16.00 (e non oltre) Dal 14 settembre al 1° ottobre l’orario è solo antimeridiano: dalle 8,15 alle 12,15. Dal 3 ottobre inizierà la Mensa (per i bimbi di 3 - 4 e 5 anni) e sarà orario pieno La Mensa è servita dalle Ore 12.00 alle 13,15. Il menù, vidimato dalla ASP, è esposto nella bacheca della Scuola. Per eventuali intolleranze alimentari necessita il certificato Chi ha necessità di rilevare i bambini subito dopo il pranzo può farlo, previo avviso, solo dalle Ore 13.15 alle 13,30.
L’Orario della Sezione Primavera invece è dalle 8,30 alle 13,30 con la flessibilità richiesta dalle esigenze di bambini molto piccoli. NELLO ZAINO METTERE: bicchiere, piatto fondo e piano, in plastica dura; due tovaglioli di carta, forchetta e cucchiaio di normale grandezza, in acciaio; bavetta con elastico, tovaglietta in tessuto e una busta di plastica per mettere ciò che è stato usato. Per la Sezione Primavera: un cambio, asciugamano, salviettine umidificate, fazzoletti di carta. Concordare con l’insegnante le modalità per la merenda.
LA DIVISA della Scuola è il grembiule bianco, che va indossato da casa, fino all’ultimo giorno di scuola. Il giorno in cui si fa psicomotricità i bimbi indossano la tuta. LE ASSENZE che superano i 5 giorni devono essere giustificate e, se sono per malattia, prima del rientro, munirsi di certificato medico. Segnalare per telefono l’assenza breve o prolungata del/la bambino/a.
PUNTUALITA’ Per il buon andamento della Scuola e nel rispetto di tutti, si prega vivamente di attenersi agli orari di entrata perché ogni attività didattica inizia puntualmente alle Ore 9.00. Per l’uscita non suonare mai prima delle 15,30.
Attenzione Il PTOF della Scuola, per la vivacità della stessa, prevede un’uscita graduale dai soliti schemi adottando progetti a tempo, ognuno dei quali trasversalmente interesserà le altre discipline. Quest’anno si opta per: + psicomotricità + animazione teatrale + lingua inglese con la partecipazione di tutti i bambini, ma con modalità e tempi adatti alla specifica età. L’Orario giornaliero della Segreteria è: Ore 8,15 - 9.00 “ 15,30 – 16.00.

PROGETTO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA(P.T.O.F.) 2019-2021

LEGGI

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Per la Legge 4 agosto 2017, n 124, art 1 commi 125-129 (Legge annuale per la concorrenza e per il mercato). Obblighi di pubblicazione delle sovvenzioni ricevute da pubbliche amministrazioni.

Per l'anno 2018 la scuola ha percepito i seguenti contributi:
#MIUR : € 43.199,94
#Comune di Melfi: € 10.000,00

MAPPA E CONTATTI DELLA SCUOLA

L. go s. Maria de Mattias, 52 - Melfi (PZ)

(+39) 0972 238 451

torna nella sezione in alto della pagina